logo Paoline onlus

Archivi tag: pace

Il Mandela della Mauritania

Tag:, , , , , , , ,

20-05-2018

Titolo:  Mai più schiavi

Autore: Maria Tatsos

Argomento: Biram Dah Abeid e la lotta pacifica per i diritti umani

 

Un coraggioso esempio di civiltà!

 

Le donne lavorano quindici-venti ore al giorno e spesso sono violentate dai padroni e dai loro parenti. I bambini sono bollati come schiavi prima ancora che nascano e avviati al lavoro durante l’infanzia. Gli uomini, in cambio della loro attività, ricevono a malapena di che sfamarsi.
Non è cronaca dell’Ottocento, ma viva attualità, realtà quotidiana di un Paese, la Mauritania, dove un grande numero di neri sono vittima di asservimento da parte della popolazione arabo-berbera.

Per sovvertire questa situazione, Biram Dah Abeid, nero e nipote di una schiava ma nato libero, ha fondato l’Iniziativa per la Rinascita del Movimento Abolizionista (IRA): dal 2008 lotta con metodi non violenti per la difesa dei diritti umani e per una società senza schiavi.

Il “Mandela della Mauritania”, è stato più volte in carcere per il suo impegno contro la schiavitù, abolita in Mauritania nel 1981 sulla carta, ma tutt’ora viva e protetta da una rete di connivenze e complicità. Un coraggioso impegno di civiltà!

 

In libreria dal: 2018

Prezzo di copertina: 16.00 €

“Non sapevo che il mare fosse salato”

Tag:, , , ,

25-10-2017

Titolo: “Non sapevo che il mare fosse salato”

Autori: Nandino Capovilla e Betta Tusset

Argomento: Cinque storie d’immigrazione, di speranza, di accoglienza

 

Quattro giorni di viaggio. Niente acqua. Niente cibo. A un certo punto ho bevuto acqua di mare. Non sapevo che il mare fosse salato”.

 

Amadou, Festus, Moussa, Ousain e Mady si sono lasciati alle spalle guerra e povertà, ma anche nel nostro Paese il loro futuro non è privo di punti interrogativi.

Nel libro, alle loro parole si alternano le riflessioni e i pensieri del parroco e di Adriana, Alessandra, Anna, Betta e Laura. Grazie al loro impegno, “tante solitudini sono diventate amicizia e condivisione”, scrive nella Prefazione monsignor Francesco Montenegro. Ma anche “grazie a quei fratelli”, scrive ancora l’arcivescovo di Agrigento, “che, venendo nella nostra terra, ci permettono di aprire il nostro cuore per farci entrare dentro il mondo”.

 

In libreria dal: 2017

Prezzo di copertina: 13.00 €

Hélder Câmara

Tag:, , , , ,

02-02-2017

Titolo: Hélder Câmara

Autore: Valerio Lessi

Argomento: Fedeltà a Cristo e ai poveri

 

Protagonista nascosto del Concilio Vaticano II

ha dato voce a chi non ha voce

 

IL LIBRO

Dom Hélder Câmara (1909-1999) è stato figlio della sua terra, il Nordest del Brasile, considerato negli anni Cinquanta il modello perfetto del sottosviluppo. È stato un cristiano appassionato della novità umana e sociale. La sua fede si è basata sull’amore a Cristo nella persona degli oppressi, dei malati, degli emarginati.

Uomo d’azione, intelligente organizzatore, aveva manifestato la predilezione per l’apostolato nascosto, che riconosce soltanto a Dio il merito di ogni successo nell’evangelizzazione. È stato un sacerdote innamorato della propria vocazione, del sacrificio della messa celebrato quotidianamente e della preghiera. È stato un vescovo con una certa visione della Chiesa e dei suoi rapporti con il mondo contemporaneo, pronto a obbedire e a offrire il sacrificio delle proprie idee alla superiore fantasia dello Spirito Santo che guida la comunità ecclesiale. È stato un difensore dei poveri, un assetato di giustizia, un costruttore di pace, un militante della lotta non violenta…

 

In libreria dal: 2017

 

Prezzo di copertina: € 14.50

 

 

“Dove dormi stanotte?”

Tag:, , , ,

24-11-2016

Titolo: “Dove dormi stanotte?”
Autore: Renzo Agasso
Argomento: Ernesto Olivero e la storia del Sermig

 

Cambiare il mondo partendo da se stessi
 

IL LIBRO
È la storia del Sermig (Servizio Missionario Giovani) e del suo fondatore Ernesto Olivero. Una realtà nata sottovoce, sviluppatasi gradatamente, in modalità impensabili sia per Ernesto Olivero che per i suoi primi collaboratori, giovani che volevano «cambiare il mondo», combattendo la fame attraverso opere di giustizia, promuovendo lo sviluppo e praticando la solidarietà verso i più poveri.
L’Arsenale militare è divenuto l’Arsenale della Pace, “una casa dove ognuno può ritrovare silenzio e spiritualità, se stesso e il respiro del mondo”.
Da Torino ai 5 continenti, attività di servizio dei poveri, formazione dei giovani, con l’obiettivo di vivere il Vangelo e di essere segno di speranza. Metodologia: cambiare il mondo partendo da se stessi. Ampiamente documentato.
 

In libreria dal: 2016

Prezzo di copertina: € 13.50

La ragazza del Mar Nero

Tag:, , ,

24-11-2016

Titolo: La ragazza del Mar Nero

Autore: Maria Tatsos
Argomento:La tragedia dei greci del Ponto

 
Un inno alla speranza, perché una società che sa essere accogliente può diventare più ricca
 

IL LIBRO
All’inizio del Novecento, 700mila greci vivevano sulle sponde del Mar Nero.
Di fede cristiano-ortodossa, nei secoli avevano salvaguardato la loro identità etnica, culturale e religiosa, pur facendo parte dell’Impero ottomano. Con lo scoppio della Prima guerra mondiale, il genocidio degli armeni (1915) è seguito dalla persecuzione dei greci e degli assiri.

La politica attuata tra il 1916 e il 1923 nei confronti dei greci del Ponto porta a massacri, deportazioni, marce forzate in pieno inverno, arruolamento degli uomini in battaglioni di lavoro.
Dei 700mila abitanti, 353mila sono uccisi e dispersi. I sopravvissuti fuggono in Grecia.
Questa è la storia vera di una di loro: Eratò Espielidis (1897-1989), nata sulle sponde del Mar Nero e della sua famiglia.

Dall’infanzia felice nella sua casa sul mare all’angoscia di giovane sposa cui è portato via il marito e di madre che lotta per la sopravvivenza del suo bambino di due anni, la vicenda di Eratò – nonna dell’Autrice – è emblematica della tragedia vissuta da molte famiglie greche del Ponto: persero casa, terre, lavoro e nel 1923 raggiunsero la Grecia come profughi. Ma, prima di partire, vissero nel terrore per le persecuzioni turche. Questo libro rievoca la loro vita inizialmente pacifica con i vicini musulmani, quindi il deteriorarsi delle relazioni e il successivo dramma.

 
In libreria dal: 2016
Prezzo di copertina: € 15,00

Powered 3Nastri