logo Paoline onlus
07 Aprile 2021

Roma. Un nuovo sogno di fraternità e di amicizia sociale

Paoline Onlus offre sostegno a percorsi di integrazione, reinserimento sociale e aiuto a giovani donne immigrate o che vivono situazioni difficili.

Attraverso il progetto “Chiamate a libertà” abbiamo sostenuto i primi passi della “Casa del Magnificat”: una realtà, a Roma, nella quale donne consacrate (suore Orsoline SCM) e laiche, giovani donne migranti in situazioni di vulnerabilità, sole o con figli piccoli, vittime di violenza, che nella coscienza delle proprie differenze di appartenenza, a partire dalle proprie storie, dalle proprie fragilità e speranze condivise, osano vivere insieme la gioia e la libertà del Vangelo di Gesù di Nazareth, venuto affinché tutti abbiano vita e questa in abbondanza (Gv 10,10).

Una casa ospitale è un luogo dove imparare a tessere relazioni di fiducia, di amicizia, a creare legami di solidarietà. Uno spazio dove esprimere ogni genere di sete: di giustizia, di libertà, di dignità, di vita. Uno spazio dove poter “comunicare”.

Nella “Casa del Magnificat”, insieme a sr Rita e sr Assunta, vivono una mamma nigeriana con il suo bambino, Wisdom, che fa la prima elementare, e Claudia, una giovane rom.

Battesimo di Wisdom
Wisdom fa i compiti

Luogo dell'evento

Powered 3Nastri